Carta dei Servizi

La Croce Rossa Italiana – Comitato Locale di Ascoli Piceno, ha come territorio di competenza i seguenti Comuni: Ascoli Piceno, Offida, Acquasanta Terme, Castignano, Maltignano Venarotta, Roccafluvione, Appiganano del Tronto, Arquata del Tronto, Palmiano, Montegallo, Folignano, Spinetoli, Castorano, Colli del Tronto, Rotella.

Il Comitato Locale C.R.I. di Ascoli Piceno nasce nel 2004 e inizia l’attività nell’Aprile del 2005, prima era attivo come Comitato Prov.le di Ascoli Piceno.

È un’Associazione di Volontari, che prestano il loro tempo libero in favore di chi ha bisogno di assistenza sanitaria o di altro aiuto.

Si occupa principalmente di servizi di soccorso e trasporto infermi tramite il servizio unico del 118.

Sono inoltre forniti i seguenti servizi:

  • - Trasporto infermi dalla propria residenza ad Ospedali e Centri di Cura.
  • - Dimissioni di infermi dall’Ospedale e da centri di Cura privati alla propria residenza:
  • - Trasferimenti di infermi da un Ospedale ad un’altra struttura.
  • - Assistenza sanitaria a manifestazioni sportive.
  • - Assistenza sanitaria a manifestazioni musicali.
  • - Assistenza sanitaria a eventi pubblici in genere.
  • - Corsi di formazione ai lavoratori in base alla legge 81/08.
  • - Corsi BLSD
  • - Corsi di informazione sanitaria alla popolazione.
  • - Corsi agli alunni delle scuole.
  • - Corsi MDPED
  • - Assistenza e aiuto alle persone bisognose.
  • - Attività didattiche alle scuole, alle case di riposo e ai centri di cura.

Tutti questi servizi sono svolti da dipendenti e personale volontario debitamente formato e preparato. Su richiesta specifica per un trasporto o per un’assistenza, è possibile avere la presenza di un Medico o di un Infermiere Professionale. I servizi di soccorso e trasporto infermi vengono svolti con diverse tipologie di mezzi a seconda delle esigenze di trasporto.

 

Missione strategica

Utilizzando con efficienza le risorse disponibili, senza barriere di cultura, lingua, religione e condizioni socio-economiche, nel rispetto della persona e dei sette principi della Croce Rossa, la missione strategica si prefigge di dare risposta alle richieste dei cittadini, per:

  • - soccorso e trasporto infermi;
  • - assistenza sanitaria;
  • - Diffusione del DIU;
  • - promozione della salute;
  • - aiuto dei bisognosi.

In linea con la strategia della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, la Croce Rossa Italiana di Ascoli Piceno persegue il raggiungimento degli Obiettivi Strategici 2020.

 

I valori di riferimento

Oltre ai sette principi della Croce Rossa, al proprio Codice Etico ed ai valori propri di chi fa volontariato, la C.R.I. di Ascoli Piceno è guidata dai seguenti valori:

  • - Sicurezza delle proprie prestazioni, fornita sia dal punto di vista organizzativo, che strutturale ed ambientale.
  • - Rispetto e valorizzazione della persona, come soggetto informato e consapevole del servizio che gli viene fornito.
  • - Efficienza gestionale come dovere sociale nella gestione di risorse pubbliche, soprattutto quando donate da privati.
  • - Attitudine a rendere conto dell’utilizzo e della gestione delle risorse, affidate nell’ambito delle proprie responsabilità, nonché dei risultati ottenuti.

 

L’organizzazione del Comitato

La C.R.I. di Ascoli Piceno è organizzata con una sede principale ad Ascoli Piceno e con una sede distaccata in Comune di Castignano, I volontari attivi iscritti sono circa 330

Il Comitato ha in dotazione  i seguenti mezzi:

  • - N. 4 Ambulanze di Tipo A
  • - N. 4 Ambulanze di Tipo B
  • - N. 1 Pulmino
  • - N. 4 Autovetture
  • - N. 1 Scooter

 

La struttura del Comitato è così composta:

- Presidente: Cristiano Fioravanti

  • -       Delegato tecnico Area 1: Petrelli Stefano
  • -       Delegato tecnico Area 2: Bracchetti Manes Maria Grazia
  • -       Delegato tecnico Area 3: Sacripanti Domenico
  • -       Delegato tecnico Area 5 Gioventù: Melchiorre Alessandro
  • -       Delegato tecnico Area 6: Camaiani Angelo
  • -      Delegato tecnico Area 1 Sede CRI Castignano: Straccia Rossana
  • -      Delegato tecnico Area 5 Gioventù Castignano: Capriotti Marco

 

Al presidente e ai Delegati Tecnici compete la programmazione, la definizione delle politiche e degli indirizzi Nazionali e Locali, l’emanazione e la diffusione di linee guida, la valutazione dei risultati conseguiti.

 

Accesso alle informazioni

Indirizzo internet: www.criascolipiceno.it

E-mail: cl.ascolipiceno@cri.itcl.ascolipiceno@pec.cri.it – crilocaleap@libero.it

Tel: 0736336352

Fax: 0736343303

 

 

Diritti dei Cittadini

Molta attenzione si richiede a tutto il personale, in qualsivoglia ruolo presti la sua opera di volontario, perché nei riguardi dei fruitori dei servizi sia usata sempre la massima cortesia.

In particolare i cittadini hanno diritto di:

  • - ricevere risposta alle richieste con garbo e professionalità;
  • - ottenere tutte le informazioni relative ai servizi erogati, alle modalità di accesso, agli eventuali costi da sostenere;
  • - ricevere rispetto della propria intimità e riservatezza durante i trasporti sui mezzi della C.R.I. di Ascoli Piceno;
  • - fruire con puntualità del servizio o dell’assistenza richiesti, nei tempi e negli orari programmati per l’espletamento;
  • - presentare un reclamo.

 

Doveri dei Cittadini

I cittadini che fruiscono dei servizi della C.R.I. di Ascoli Piceno, sono tenuti a:

  • - fornire la massima collaborazione e correttezza nei confronti del personale della C.R.I. di Ascoli Piceno e degli altri operatori
  • sanitari.
  • - impegnarsi per adeguare i propri comportamenti alle indicazioni fornite dal personale della C.R.I. di Ascoli Piceno.
  • - rispettare le regole in vigore, le attrezzature e gli arredi che si trovano sui mezzi della C.R.I. di Ascoli Piceno.
  • - mantenere un comportamento sempre ispirato alla buona educazione nei rapporti con il personale e con le altre eventuali persone trasportate.
  • - rispettare il divieto di fumare.

 

Accesso agli atti amministrativi

La C.R.I. di Ascoli Piceno riconosce il diritto di accesso agli atti amministrativi, nel rispetto delle vigenti disposizioni di legge.

 

Modalità di verifica della qualità dei servizi

La C.R.I. di Ascoli Piceno rende disponibili in modo diffuso informazioni riguardanti i servizi che eroga e le iniziative che produce annualmente, mettendo a disposizione strumenti per l’ascolto dell’utente e per il miglioramento continuo dell’organizzazione.

A tal fine adotta in modo sistematico i seguenti strumenti:

  • - Raccolta di valutazioni e suggerimenti attraverso questionari di gradimento del servizio ricevuto.
  • - Raccolta ed analisi sistematica delle segnalazioni, dei reclami, degli elogi e dei suggerimenti.
  • - Verifiche degli impegni della C.R.I. per la qualità dei servizi, effettuate dagli organi amministrativi e dai gruppi di delegati ai vari settori.

 

Lascia un commento