Il progetto “Ti soccorro io”, pensato e realizzato dall’istituto Don Giussani,  ha come obiettivo l’impegno a realizzare percorsi e iniziative per favorire la formazione della persona, il senso di appartenenza alla comunità locale avendo sempre al centro dell’attenzione la persona, con percorsi di informazione sulle buone pratiche di primo soccorso e rianimazione cardio-polmonare e di promozione della prevenzione rivolte agli studenti, ai docenti  ed ai genitori dell’istituto.

Focus  del progetto è sviluppare e acquisire competenze personali specifiche, affinché i nostri giovani, accompagnati dal corpo docente e dai propri genitori, possano diventare agenti di cambiamento all’interno della comunità, sviluppando  la consapevolezza che possono,  con il loro apporto,  salvare una vita.

La prima data del progetto, che vedrà il coinvolgimento di tutti gli alunni del plesso di Poggio di Bretta con un’attività di mass training per imparare la tendina della rianimazione cardio-polmonare è fissata per il 26 ottobre. A seguire, il 4 novembre, tutto  il corpo docente ed il personale  Ata dell’istituto Don Giussani, verrà formato sul primo soccorso pediatrico e manovre disostruzione delle vie aeree.

Il 15 novembre, sempre in seno al progetto, si terrà invece una lezione sul primo soccorso pediatrico aperta alla popolazione di Poggio di Bretta. La lezione sarà tenuta dal dott. Mario Pedrazzoli, ex coordinatore della centrale operativa e volontario della Croce Rossa di Ascoli.


  • Published: 3 settimane ago on 23 Ottobre 2019
  • By:
  • Last Modified: Ottobre 30, 2019 @ 10:19 am
  • Filed Under: News

Questo sito utilizza cookie, propri e di terze parti, per i servizi in linea con le tue preferenze e le statistiche delle visite. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa. Chiudendo questo banner cliccando sul pulsante ACCETTA, acconsenti all'uso dei cookie. [Maggiori informazioni]

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi